Capita ormai, sempre più spesso, di sentirsi dire frasi come “ma il tuo gruppo quanti like ha sulla pagina FB?” oppure “tu quanti follower hai sul tuo profilo Instagram?”. Purtroppo (e ci teniamo a sottolineare questo “PURTROPPO”) la notorietà sui social sta prendendo sempre più importanza e chi si ritrova senza i “mezzi” per poter pubblicizzarsi sui social, rischia di restare sempre più indietro rispetto alla propria concorrenza.

Per questo motivo abbiamo deciso di “creare” il servizio di “Social Boost” per i nostri clienti. Questo servizio viene fatto da noi in collaborazione con alcuni nostri partner e partner dei nostri partner…certo, detta così non si capisce molto, ma il tutto è finalizzato a diffondere la pubblicità richiesta nel più breve tempo possibile e in tutti i modi possibili. La nostra rete di partner ci consente di garantire ai nostri clienti da mille fino a 10mila like/visualizzazioni/play (a seconda del social scelto e del servizio richiesto) nel giro di 24 ore e possiamo, inoltre, garantirne anche l’autenticità della provenienza (non sono profili fake o visualizzazioni fatte da “robot”). I social che “trattiamo” con questo servizio sono Facebook, YouTube, Twitter, Instagram e SoundCloud.

 

Oltre a questo servizio, possiamo fornire anche la creazione di campagne pubblicitarie con finalità di vendita di prodotti o di qualsiasi obiettivo proposto dai nostri clienti.

Basta infatti fare un minimo di ricerca online per accorgersi che sempre più aziende stanno spostando i loro investimenti nella pubblicità sui social. Il perché è molto semplice: il costo della pubblicità online (in particolar modo quella dei social) ha dei costi decisamente ridotti.

Meglio di tante parole sono i dati che si possono trovare e che sono a disposizione di chiunque. Facciamo finta di volere raggiungere un milione di persone con una pubblicità su Facebook e quindi mettiamo a budget la cifra X per questo scopo. Ora, nel grafico sottostante, potete notare, quante persone possono essere raggiunte con lo stesso budget X su tre canali diversi: Facebook, Google Display Network e Televisione.

  • Impression (quante volta verrà vista la tua pubblicità)

Come potete notare la pubblicità in televisione non raggiunge nemmeno un decimo delle impression che avreste con una pubblicità online! Inoltre, aldilà dell’incredibile rapporto costo/impression, ci sono ulteriori vantaggi. Questo tipo di pubblicità può puntare dritto al tuo cliente ideale. Proprio così! Uno dei grossi vantaggi è poter filtrare il pubblico che vedrà la tua pubblicità! Potrai filtrare per età, città, interessi e persino per sesso. Tenendo poi conto che nella maggior parte dei casi, questo tipo di pubblicità, viene pagata per ogni click effettuato su di essa, si possono ridurre al minimo “gli sprechi” facendo un preciso “pre-“lavoro sui target pubblicitari. Inoltre, sempre per ridurre i costi, si possono effettuare “test” pubblicitari investendo pochissimi Euro (parliamo di meno di una decina di Euro) fino a trovare la miglior combinazione tra parole chiave/banner, target e ricavo.

 

Ti interessa saperne di più? Contattaci!